newsgames - teoria dei games come notízie Blog do NewsGames Blog dos NewsGames: social network Blog of the NewsGames
Busca
logo_news
Mostrando postagens com marcador social network. Mostrar todas as postagens
Mostrando postagens com marcador social network. Mostrar todas as postagens

7 de dezembro de 2015

NewsGames! Facebook, Tsu.co, Cobab, GovUp ed altre social networking?

La somma dei cateti è uguale all’hipotenusa! Come in matematica, la somma delle social network è uguale al modello descrittivo della Galassia NewsGames. Insieme e miscelate, Facebook, Tsu.coCobab.reGovUp ed altre social ntetworking formattono la base descrittiva della Teoria dei NewsGames. Tuttavia, separati non sono in grado di transitare nell'orbita dei giochi come emulatori di informazioni e notizie, con la stessa armonia dell'astri nello spazio siderale. Nel Facebook, tutti parlano di se stessi e degli altri, ma solo Mark Zuckerberg e suoi soci rimangono con i dividendi della pubblicità dell'azienda.

Invece, il Tsu.co porta la grande novità per il mondo delle social network: promette trasferire all'utente parte delle risorse che prendono con la propaganda. Il nuovo social network premia chi commenta e produce nuovi contenuti, un aspetto che è molto enfatizzato nella Teoria dei NewsGames - gli utenti sono premiati (sconti, benefici e punti sociali) per aiutare la città in cui vivono a cercare soluzioni reali per i problemi sociali all'interno del bordo del gioco.

Mentre la rete brasiliana Cobab.re cerca di attirare gli utenti per discutere i problemi della loro città, la rete italiana GovUp cerca di ridurre la distanza di comunicazione che ancora esiste tra le istituzioni pubbliche, politici e cittadini. Tuttavia ancora non esiste una vera e propria narrativa sinergia tra i social networking verso al cittadino comuni. Ciascuno cerca il suo mercato e prescindono dalle reali esigenze degli utenti. Coincidenza o non, la Sony ha ridotto i prezzi del PS4 in Europa dopo il presunto uso dei chat dell'apparecchio dai terroristi.

Nella proposta della Teoria dei NewsGames, i cittadini sono invitati a condividere le idee in scambio di boni sociali per il ridurre il poter asimmetrico che ancora esiste tra lo Stato e i cittadini comuni. Oggi tocca ai cittadini pagare le tasse e partecipare d'una democrazia puramente rappresentativa. Nel frattempo, Marco Mengoni suona nella radio ... Lettera e musica del cantante italiano ci ispirano a cercare soluzioni mentre il mondo smantella ogni momento di fronte all'avanzata della mancanza di civismo e di civiltà degli esseri umani ... Ma quando il gioco della vita si diventa difficile è quando dobbiamo giocare ...

'Sostengono Gli eroi
[Se il gioco si fa duro, è da diocare!] ... '

Ma che dire dell'iniziativa della polizia francese di usare una vecchia media per mettere in guardia la popolazione contro il terrorismo? Nell'era digitale, le autorità di sicurezza francese hanno pubblicato pannelli illustrativi analogici di carta em luoghi di grande concentrazione di persone, raccontando ai cittadini come dovrebbero procedere in caso d’attacchi terroristici. Invece d’usare applicazioni digitali e fare gamification sociale, hanno preferito adottare la vecchia tecnica dello storybooard. Può persino funzionare, ma è da notare che non è per caso che l’Apple e la Sansung continuano ad investire pesantemente nella tecnologia mobile.

Nella radio ancora suona Marco Mengoni ...

'Mentre il mondo cade a pezzi
Io compongo nuovi spazi
E desideri che
Appartengono anche a te
Che da sempre sei per me
L'Essenziale ... '

Ed ancora in Francia, il ministro delle Finanze vuole approvare una legge che trasforma i cittadini in boccino. Sotto la protesta dei oppositori al Governo, il disegno di legge prevede un bonus per coloro che gli dellatono evasori fiscali. Questo non c’è nulla con la nostra proposta degli scambi sociali. Non vogliamo mai che giochi come informazioni se trasformano in piattaforme di delazione sociale. Se tutte le azioni di un Governo serio sono stati trasformati in un Newsgame, i cittadini cercano iniziative più creative che non li avrebbe messi in situazione di imbarazzo che li obbligassero a duellare contro i loro coetanei.

Nel nostro blog, abbiamo la disposizione del pubblico una sezione di Donazioned'Investimento per le ticerche delle nuove applicazione e per lo sviluppo di giochi come notizie.

30 de setembro de 2013

NewsGames - ricostruzione dei strade cognitivi per difendersi del Web 3.0


I giochi che utilizzano la notizia come elemento narrativo sono un ottimo strumento per l'utente di ricostruire la propria strada cognitiva, con un chiaro obiettivo di difendersi degli abusi del cosiddetto Web 3.0. Poichè, i giochi basati su notizie portano nel suo racconto un alto valore conoscitivo con potenza trasformatore comportamenti e la realtà, perché l'essenza del suo racconto stimolare la critica e il senso comune dei giocatori. Nel libro 'Vertigine digitale' (Vertigo Digital) l'inglese Andrew Keen ha messo, definitivamente, la galassia dei social network alla sbarra. In estrema sintesi, il guru anti-internet dice che il Web 3.0 di Facebook, Twitter e Google+ non ci fa bene. Per Keen, "davanti all'esibizionismo e narcisismo prevalenti, abbiamo renunciato da ogni diritto alla privacy, condividendo tutto online, persino dati intime". Secondo l'uomo più odiato nel Silicon Valley, la visibilità dei social network sarebbe una trappola contro i loro utenti. Editorialista del CNN e TechCrunch, Keen attacca dicendo che gli utenti dei social network si comportano come "esseri inchiodato su un palcoscenico teatrale condividendo una sorta di folle auto-promozione." Sempre più spesso, le persone sono immerse in un set completo di autorivelazione totale. Legge più in Portoghese.