newsgames - teoria dei games come notízie Blog do NewsGames Blog dos NewsGames: geraldo a. seabra Blog of the NewsGames
Busca
logo_news
Mostrando postagens com marcador geraldo a. seabra. Mostrar todas as postagens
Mostrando postagens com marcador geraldo a. seabra. Mostrar todas as postagens

23 de junho de 2017

NewsGames, perché libro 1984 del britannico George Orwell aveva ragione V

Abbiamo raggiunto la fine di questa serie di cinque posti sugli effetti positivi e nocivi del big data. Negli elezioni del 2012, Obama (con l'aiuto di grandi imprenditori) ha pagato milioni di dollari per sviluppare un database di 16 milioni di elettori indecisi: 16 milioni di profili con dati diversi: tweet, post di Facebook, dove vivono, cosa guardavano in TV. Da lì ha iniziato il più grande gioco di cattura online degli elettori nella storia americana. Ma non era uno di quei giochi perde e guadagna, ma un gioco di gatto e topollino', e alla fine Obama ha ottenuto il meglio. Come? Quando la squadra di campagna conosceva le preferenze di ogni elettore. Se un amico di Facebook ha abbronzato la campagna di Obama, la squadra avrebbe accesso alla pagina di quell'amico e passava ed inviava messaggi automatici. È qui che Resident Evil emerge dagli attuali momenti della società americana e si è già diffuso al resto del mondo. Tenendo gli elettori indecisi in una sorta di trappola virtuale, gli agenti della campagna di marketing online di Obama hanno saputo cambiare l'opinione dell'80% delle persone raggiunte in questo modo. Con questo, Obama ha vinto le elezioni. È come un lavaggio del cervello: non hanno mostrato al pubblico i dati nascosti dietro le informazioni pertinenti, solo quello che volevano che gli elettori sapessero. Siamo in un processo che l'economista austroamericano, Joseph Schumpeter, classifica come ‘Distruzione Creativa’. Secondo Martin Hilbert, non avremo nessuna creatività, perché non esiste alcuna proposta su come farlo diversamente. E peggio, né interesse politico nella cultura della creatività. Vediamo, l'approvazione della legge brasiliana che praticamente decreta la fine dell'applicazione Uber in Brasile, privilegiando il servizio del vecchio taxi ed obsoleto. Infatti, ogni città brasiliana ha un rappresentante dei tassisti nel Congresso Nazionale, che mostra la forza politica e la lobby sproporzionata di una categoria che ottiene dai politici ciò che la maggioranza della popolazione non può nemmeno raggiungere: privilegi senza controparti sociali. Se i politici brasiliani si sono abituati a sempre aggrapparsi alla stessa strada di distruzione creativa per mantenere vecchi privilegi, cosa aspettarsi dal futuro tecnologico del Brasile e delle sue aziende, a fronte degli impatti previsti dell'avvento della consegna del prodotto online attraverso di droni? Molto poco... Dopo tutto, oltre 30 mila autorità brasiliane hanno ancora un forum speciale, come se fossero cittadini al di sopra del bene e del male. Come affermato da Albert Einstein, mentre l'universo è formattato da leggi della Matematica, la politica viene effettuata dalla mera occasione di circostanze. Per cambiare la realtà, è necessario fare una politica basata sull'algoritmazione delle scienze politico-sociali. Cioè, matematizzare, attraverso le associazioni algoritmici emulati tramite base di big dati, azione sociale più efficace nella sfera politica. Forse, però, finalmente entriamo nel secolo XXI. Forse lo Stato americano della Louisiana sia un esempio da seguire, trascurando la vecchia divisione politica dello Stato quando preferisce adottare le comunità come una forma di admmnistrazione pubblica. Tuttavia, se nessuna tecnologia è tecnologicamente determinata e sempre costruita socialmente, c'è ancora spazio per creare un nuovo mondo in cui né le società né i politici usano deliberatamente i nostri dati contro di noi. Per la nostra parte abbiamo sempre scommesso su NewsGames come strumento sociale di confronto ed incrocio di informazione con cui possiamo capire il nostro contesto sociale per cambiare la nostra realtà. Aggiungi a questa potente struttura cognitiva la più recente professione che associa giornalisti e avvocati: i Defenders Public Players. Se credi anche in questo progetto, unisciti a noi. Godetevi, condividi e donatevi adesso per sviluppare nuovi paradigmi sociali, culturali e politici. Non credere che il sogno sia finito quando la Radio Rock si affondò nel Mare Atlantico settentrionale negli anni '60. Se il contenuto libertino della più famosa radio pirata d'Inghilterra non piace il più puritanico degli inglesi, il suo spirito innovativo rimane vivo nei cuori di coloro che credono ancora in un’Inghilterra ancora più aperta e multiculturale per le notizie che vengono fuori dei suoi vecchi confini culturali e politiche. Diverso da quello che dice la musica di Caetano Veloso, non va bene adesso andare senza fazzoletto e senza documento da nessuna parte...

2 de maio de 2017

Avvia dell'App Street Parking basata in research dell'area di NewsGames

Post aggiornato 7 giugno 2017 alle 11h48 con il nuovo link dall'applicazione Street Parking. Enjoy, share and donate!

Dopo ricerca, sviluppo e produzione del nostro [App Street Parking] versione Android è pronto. L'iniziativa fa parte del progetto di Social Medal Parking, sviluppato da ricercatori della área di NewsGames,  i giornalisti brasiliani Geraldo Seabra e Luciene Santos. Il progetto è iniziato circa un anno e mezzo fa in Italia e finito in Brasile, ma esattamente in Sabara, regione metropolitana di Belo Horizonte (Minas Gerais). Si tratta di un'applicazione NewsGames-based che combina le scorte e fondamenti del giornalismo e jogablidade dei games. Dall'applicazione, l'utente può condividere i luoghi di parcheggio (occupati e gratuito) su strade pubbliche nella città dove abiti. Scarica l'applicazione da questo link. Al momento del login, l'utente deve inserire i dati e fare clic su 'Choose Google Account'. Dopo deve fare clic su OK e quando apre una nuova schermata. Basta fare um’altro clic sul pulsante 'Share Park' e inizia a condividere i posti liberi. Complessivamente, ci sono 16 possibilità di parcheggio su strade pubbliche, che vanno dai luoghi a pagamento e free, passando per i luoghi per la famiglia, in stato di gravidanza, disabili e anziani, anche la capacità di individuare le aree in cui si può o non mettere veicoli da fuori città . Gli individui e le organizzazioni interessate a investire o fare donazioni al progetto, possono fare clic sul pulsante 'Donate' sul lato destro di questo blog, o contattare via applicazione e-mail: socialmedalparking@gmail.com

12 de dezembro de 2016

Launching version 1.0 of the pilot of the Social Medal Parking App in Brazil

As promised days ago in our Facebook profile, we are making available version 1.0 of the pilot of the Social Medal Parking app. Developed by Brazilian journalists Geraldo A, Seabra and Luciene A. Santos, the application works as a social network for sharing public parking spaces. The application allows the exchange of information between the profiles in search of free positions in the city, thus reducing the time of finding available positions. With this, Social Medal Parking seeks to approach the gameplay of traditional games and the information universe of newsgames - games as emulators of information and news. Unlike other applications of the same gender, the Social Medal Parking offers 12 options of sharing of vacancies: paid, free, special user, electric cars, buses, trucks, seniors, family, pregnant women, campers, delivery cars and motorcycles. There is also the possibility of indicating areas for the sharing of bicycles and forbidden traffic zones. In the search map, the user can still access private and local parking places near taxi points. Like that traditional hot-cold game, the Social Medal Parking app encourages the user to indicate the vacancy that has just been released by him. To share it, just click the green button. Whoever is around, near or far from the intended position can find it by navigating the map of the application. When parking in the parking lot, the user clicks the red button for the type of parking to indicate occupied place. If you hit a button by mistake, just click 'Refresh' and the map is then cleared, starting a new round of sharing. First, Social Medal Parking is only available for smartphones running the Android operating system. To download the application simply click on the link below and follow the installation instructions.

28 de abril de 2016

Back from Italy to Brazil journalists launch ebooks in Belo Horizonte

Back in Brazil after five years in Treviso (Italy), journalists Geraldo Seabra and Luciene Santos present in the XIV State Congress of the three journalists e-books published between 2012 and 2015, which are part of the series "Theories of NewsGames" and "Frankenstein Galaxy". Are they:

– Do Odyssey 100 aos NewsGames: Uma genealogia dos games como informação;
– NewsGames – Teoria Geral Aplicada dos Games Baseados em Notícias: Criando as bases narrativas de um novo modelo de Jornalismo Online;

– Galáxia de Frankenstein #1: os fantasmas da notícia a partir de um jornalismo tutelado.

Geraldo Seabra, and journalist and writer, is a master in communication by Unipac, Juiz de Fora, with research on games such as information and news stand. His master work, completed in 2009, resulted in the proposal of a new online journalism model, based on the theory of NewsGames - games based on news or event in real time. He worked at Radio Itatiaia, Minas Television Network, Radio Alvorada, Diary of Belo Horizonte, among other vehicles, and publishes articles on the topic in the blog of NewsGames. Luciene Santos is a writer and journalist, graduated at Uni-BH in 1997. Gerard, founded the Journal Sabará in Minas in 2000, with editorial line connected to tourism. Currently has a column in the Folha de Bom Jesus do Amparo and Blog of NewsGames produces articles on the subject, some of which are also available in saite Webinsider.

Purchase a series of ebooks in versions in Portuguese and English in the Amazon stores,. Apple, Google Play, Smashwords.

In our blog we have available to the public a section for donazionie investment for further research and the realization of targeted applications to games like news.

14 de outubro de 2012

L’emergenza dei NewsGames nell'anno marcato da cambiamenti di interfacce

Aggiornato alla 19h19 - 14/10 (Treviso - Italia) L'esperienza dell'utente, la collaborazione e la navigazione sono concetti semplici con maggior forza oggi. E per sopravvivere, i progetti devono adattarsi. Guarda questo dal punto di vista dei NewsGames. Quale potrebbe essere una eresia tempo fa parlando ora è una questione di vita o di morte. Il messaggio lasciato dai suoi lettori il giornalista Tiago Doria mette in questione le idee vecchie che ancora caratterizzano Internet. Secondo il giornalista, "2012 sarà contrassegnato come un anno in cui le interfacce (UI) di applicazioni web tradizionali, come e-mail e blog, sarà oggetto di una profonda revisione." Quindi, la ragione per una pausa e rivedere il formato del blog stesso. In questo momento, diverse startup sono impegnati a lavorare per ripensare come gli utenti pubblicare e interagire con i contenuti sul web. Interfaccia di e-mail, via blog, anche siti famosi. L'ordine sta cambiando tutto! L'obiettivo è quello di semplificare e migliorare le piattaforme on-line l'esperienza più user per la pubblicazione dei contenuti. Con l'applicazione costoso, le nuove piattaforme di pubblicazione come piume e Medio suggeriscono un'esperienza più snella per i creatori di contenuti e lettori, non è necessario installare i temi, regolare le impostazioni, o scaricare l'accesso delle applicazioni mobili. In sostanza, le nuove interfacce seguire la traccia lasciata dal design e la funzionalità dei sociale network. Leggi più in Portoghese.

30 de setembro de 2012

Teoria dei NewsGames emergere come un nuovo modello di webgiornalismo

Aggiornato alla 11h36 - 30/09 [Treviso - Italia] La saga della teoria dei NewsGames in cerca di reinventare la piattaforma di giochi come la produzione sostenibile, la circolazione e il consumo di informazioni e notizie. Come tutto che è nuovo, militari di alto grado degli Stati Uniti guardano, in una stanza buia al Pentagono, la dimostrazione incredibile la ascesa della Arpanet. La tecnologia basata '0 e 1 'è la base per la realizzazione della prima rete dei computer del mondo. L'obiettivo del progetto è stato quello di collegare le basi militari internet e centri di ricerca pubblici. Che nel 1969, sembrava un po 'limitata zona militare pochi anni più tardi divenne la febbre in tutto il mondo per uso personale, collettivo, pubblico, senza restrizioni. Con la storia di internet come parametro, i primi passi della Teoria dei NewsGames serve come una torcia nel buio. Contrariamente gioco come puro divertimento, la proposta NewsGames venire come un gioco di pratica reali come mezzi di produzione, la circolazione e il consumo di informazioni e notizie. Leggi più in Portoghese.

29 de setembro de 2012

Interfaccia NewTwitter 3.0 come motore testuale su vassoio dei NewsGames


Aggiornato alla 20h18 - 29/09 [Treviso - Italia]  L'applicazione su NewTwitter 3.0 può essere una valida alternativa per la creazione e la visualizzazione di notizie in tempo reale collaborazione. Pensare alla possibilità su NewTwitter di terza generazione come acceleratore del motore testuale all'interno su vassoio dei NewsGames su sostituzione dei feeds. È noto che i problemi di tecnologia RSS già accusati di delay, ritardo inconvenienti che possano invalidare l'uso di aggregatori come supporto affidabile nel processo di feed in tempo reale. Le recenti modifiche al layout di NewTwitter 3.0 - partendo da una prospettiva individuale ad una sfera universale - segna il modo in cui il social network cerca di modellare il design dei suoi utenti. E 'il terzo grande cambiamento strutturale nel microblog, la cui storia è iniziata nel 2006. La prima grande ristrutturazione avvenuta nel 2010, quando Twitter ha introdotto significative alterazioni della vista, al fine di raccogliere maggiori informazioni sul comportamento degli utenti. Questa modifica introdotta interfaccia che è ancora in funzione. Leggi più in Portoghese.

NewsGames - sinergia tra le reti sociali e i giochi come informazione e notizie


Aggiornato alla 13h33 - 29/09 (Treviso -Italia) La collaborazione nella creazione di informazioni in grado di generare una nuova visione dei giochi basati su notizie, con più potenza e interattività per gli utenti. Incontra tre scenari della piattaforma di social networking come piattaforma descrittivi dei NewsGames. Mentre gli studi più recenti mostrano una preferenza per l'uso degli utenti di social network e forum di discussione, il mercato dei giochi rimarrà "stagnante" in una prospettiva narrativa - narrazioni "classico e secolare" sono ancora l'oca d'oro dei produttori. Indifferente alla tendenza degli utenti web, il settore segue la narrazione stessa verso un impero che gli ha fatto guadagnare miliardi. Come ogni nuovo concetto, la teoria che suggerisce la possibilità di gioco al di là di spettacolo viene eseguito ai margini della galassia dei giochi come divertenti. Sempre alla ricerca di alleati potenti, la Teoria dei NewsGames è in attesa di un'interfaccia affidabile che serve come base descrittiva, per fornire una narrazione di giochi basati su notizie. Anche se il mercato non ha riposto fede in gioco in primo luogo l'informazione, avere qualcuno tenere la torcia alla fine del tunnel. Leggi più in Portoghese.

27 de agosto de 2012

Teoria dei NewsGames amplia la comprensione della visualizzazione dei dati

Aggiornato alla 18h53 - 27/08 (Treviso - Italia) L'utilizzo della realtà aumentata aiuta a comprendere complesse masse di dati, in un momento in cui i giovani sono predisposti alle notizie consumando solo in formati dinamici. Per quanto interessante in quanto è, il consumatore medio di informazioni non si accontenta di consumare di più in una notizia data è lì a disposizione le applicazioni di immagine che aiutano a capire meglio il contenuto. Vi è un altro tipo di ciberleitor ancora più radicale. Colui che predispone solo di consumare un po 'di news via layout, mashup, infografica, animazione 3D, o formati di gioco con headnews racconti basati. Il mercato ha capito questa tendenza e avviare uno spostamento lento verso il backstage notizie immagine sovranità sul testo dei titoli nell'universo. Anche se l'immagine è l'essenza del televisore sono i giochi che funzionano meglio con le informazioni apprese senza testo. La novità è ora gli strumenti di visualizzazione dei dati che consentono agli utenti di manipolare complesse masse di informazioni. Utilizzando questo tipo di software permette per il confezionamento di una grande quantità di informazioni in geoprocessadas immagini. Per quasi due anni, BBC di Londra ha messo a punto un prototipo di strumento di visualizzazione Dimensioni come notizie. Il progetto è un partenariato agenzia Berg e l'obiettivo è quello di diventare uno strumento di materiali illustrativi, utilizzando le applicazioni di realtà aumentata. Leggi più in Portoghese.

30 de julho de 2012

NewsGames - giochi come moderatori tra immagini e della lingua scritta


Aggiornato alla 15h30 - 30/07 (Treviso - Italia) Il potere penetrante dei giochi commerciali nell'universo dei bambini e dei giovani è stato così impressionante che la lingua scritta assumere il ruolo di protagonista nel discorso narrativo. Nel corso degli anni, la scrittura è stata posta in secondo piano e relegato al rango di mero ruolo di supporto in questo processo. Cioè, il gioco "guidato" il testo dello schermo e cambiato la lingua scritta come una sorta di codice. Certo, questo era il più grande problema causato dalla formazione tradizionale in giochi, perché è quasi interamente guidato dall'immagine. Il fallimento della parola basata esclusivamente sul linguaggio scritto è stato un duro colpo alla scuola pubblica e la prima e unica interfaccia su un approccio all'apprendimento. L'impatto è stato ulteriormente rafforzato con l'unione tra il cyber e giochi. Come la maggiore fonte di consumo di cyberspazio, i giochi digitali sono responsabile del trattamento del linguaggio scritto in linguaggio di programmazione. Ora, la maggior parte delle informazioni descrittive sono presentate sullo schermo ha tacitamente. La maggior parte delle linee di script di testo della narrazione del gioco è "nascosto" in codice binario invisibile ai giocatori. Così, le immagini hanno l'egemonia della interfaccia e il testo viene utilizzato solo come guida all'interno del gioco dinamico. In altre parole, il testo scomparsa! Quello che sembra un semplice cambiamento è estremamente complessa, in quanto la nostra società è stata guidata da scritte più di 600 anni, quando Gutenberg modellato la stampa del libro. Leggi più in Portoghese.

23 de julho de 2012

Arrivammo a 8 mila pageviews parlando di giochi come informazioni e notizie

Aggiornato alla 16h30 - 23/07 (Treviso - Italia) In percorso di quattro anni, il Blog dei NewsGames raggiunto 8000 pageviews che parlando del lato positivo di giochi, quali informazioni e notizie. La pagina è stata progettata per il profilo di un giocatore più collegato con l'universo dei giochi. Il blog ha anche cercato di raggiungere i genitori, educatori e professionisti della comunicazione che cercano informazioni in grado di supportare l'argomento supporta l'uso di giochi al di là dell'intrattenimento. In questo senso, gli oltre 230 post pubblicati colmare una lacuna che esisteva nel mercato editoriale. La maggior parte dei testi pubblicati sono basati sui dati di rilievo da tesi di master, sviluppato dal giornalista Geraldo A. Seabra. Il lavoro con la collaborazione di Luciene A. Santos, una giornalista responsabile per l'indagine storica e ricerca di dati. Nel 2012, lo sforzo è stato premiato con la pubblicazione dell'ebook in italiano Del Odyssey 100 ai NewsGames - una genealogia dei giochi come informazioni. A seconda della portata della tesi, il materiale è stato diviso in due parti per mezzo di pubblicazione editoriale. Nella prima parte del contenuto delinea una linea temporale sulla storia delle console, dei media e dei titoli di videogiochi dal punto di vista dei giochi come informazioni. Nel secondo, che sarà pubblicato a breve, il documento presenta i "NewsGames come applicazioni basate su gamification." Dalla ripartizione di un nuovo modello di giornalismo online, si propone di strutturare i Teoria dei NewsGames dal punto di vista della produzione, la pubblicazione e il consumo di notizie. Ora disponibile su sito Amazon versione dell'eBook in portoghese e inglese.

11 de junho de 2012

Giornalismo 4.0: games, social network, mappe e notizie sul game board

Aggiornato alla 17h32 - 11/06 (Treviso - Italia) La preferenza per determinate cose rivela la tendenza del mercato dei media e l'interesse degli utenti dalle applicazioni che supportano i quattro pilastri della NewsGames come notizie mappati. I cambiamenti previsti dalle Nuove Tecnologie e della Comunicazione e dell'Informazione (NTCI'S) continuano a modellare ogni giorno un nuovo modo di fare giornalismo sul web. In modo inequivocabile, i numeri di indagine menzionati nell'articolo "Piccoli giochi, le grandi imprese", è stato scritto da Michel Quaresima Schwartzman, annunciano l'alba di una nuova fase di NewsGames come notizie mappati. L'indagine rafforza ulteriormente l'argomento per i giochi come piattaforma per l'intrattenimento, informazione e mobilitazione sociale per risolvere i problemi quotidiani con la notizia. Nella ricerca, i giochi appaiono prima nella percentuale di utenti che scaricare e pagare per un app - Applicazione per facilitare l'esecuzione di attività pratiche degli utenti, soprattutto in piattaforme mobili come i tablet e smartphone. Non meno del 93% degli utenti che utilizzano telefonia mobile cadono app di giochi, mappe di 84%, 73% di notizie e reti sociali di 56%. Insomma, questi sono i quattro pilastri che sostengono la nostra tesi che vede la possibilità di NewsGames mappati come notizie. Questo modello di nuova informazione invita l'utente a co-autore nella produzione di notizie, utilizzando l'interfaccia del Google Maps come game board di gioco. Leggi più in Portoghese.

7 de março de 2009

Descubra agora os segredos por trás do megamotor da Teoria dos NewsGames


Tudo que se movimenta precisa de um motor? Nem sempre. Mas o que o está por trás da narrativa dos NewsGames é um megamotor cuja propulsão rompe com todos os padrões narrativos usados pelos games atuais. Antes de entrar na tecnologia que alimenta o motor dos NewsGames, é preciso entender o processo de transposição da notícia tradicional para o ambiente hipertextual onde os Newsgames rodam. A disponibilização da notícia tradicional ocorre a partir da velha técnica da pirâmide invertida, onde a edição da informação ocorre de forma decrescente, indo do mais ao menos importante. Mas esse modelo não coaduna mais com o advento do hipertexto. Surge então a estrutura hipertextual de disponibilização da notícia, utilizando todos os recursos multimídia disponíveis na rede. No esquema proposto por Salaverría (1999), a informação principal alimenta a narrativa, porém, as informações adicionais são dispostas levando em conta os recursos inerentes ao ambiente multimídia. E a Teoria dos NewsGames se encaixa perfeitamente no esquema de Salaverría.Confira a íntegra na sua WebTV NewsGames!