newsgames - teoria dei games come notízie Blog do NewsGames Blog dos NewsGames: azienda marketing corruzione Blog of the NewsGames
Busca
logo_news
Mostrando postagens com marcador azienda marketing corruzione. Mostrar todas as postagens
Mostrando postagens com marcador azienda marketing corruzione. Mostrar todas as postagens

12 de abril de 2017

NewsGames, perché Il libro 1984 del britannico George Orwel aveva ragione I

'Impreparati per l'era digitale, la democrazia rappresentativa viene distrutta'. L'affermazione è del guru 'big data', il tedesco Martin Hilbert, 39,  dottore di Ricerca in Comunicazione, Scienze Economiche e sociali. Secondo il professore dell'Università della California e consulente di tecnologia presso all’US Library of Congress, il flusso di dati tra i cittadini e governanti può portare ad una 'dittatura dell’informazione', qualcosa che George Orwell una volta già aveva immaginato. Nell’intervista con il giornalista Gerardo Lissardy (BBC World, New York), il guru delle informazioni di flusso há affermato categoricamente: - 'Viviamo in un mondo in cui i politici possono utilizzare la tecnologia per cambiare i cuori e le menti delle persone, gli operatori di telefonia cellulare sono in grado di prevedere la nostra posizione e gli algoritmi dei social network sono in grado di decifrare la nostra personalità meglio del nostro partner. Ancora di più ora che la dittatura di informazioni comincia a costruire il suo impero dopo che il congresso americano ha recentemente eliminato le protezioni sulla privacy online negli Stati Uniti, approvata senza restrizioni da parte del presidente Donald Trump. Il provvedimento, che è duramente messo in discussione da parte dell'Unione Europea, da sola, faciliterà la vendita di informazioni dei clienti da parte dell’Internet Service Provider (ISP). Oltre ad includere la cronologia di navigazione, gli ISP possono condividere i contenuti 'usurpato' da buoni cittadini fino con terzi non etiche, come ad esempio i pubblicitari avidi, politici corrotti e gli imprenditori senza scrupoli. Ora quelli che danno le lettere nel mondo sono le società di marketing, che sono venuti a dettare le nuove regole e nuovi ordini a tutte le democrazie rappresentative del pianeta. La gravità della situazione solo è accentuata di più quando i giornali riportano che gli ultimi cinque presidenti vivi del Brasile sono indagati per corruzione.