newsgames - teoria dei games come notízie Blog do NewsGames Blog dos NewsGames: Joesley Batista Blog of the NewsGames
Busca
logo_news
Mostrando postagens com marcador Joesley Batista. Mostrar todas as postagens
Mostrando postagens com marcador Joesley Batista. Mostrar todas as postagens

19 de maio de 2017

NewsGames perché libro 1984 del britannico George Orwell aveva ragione IV

Nella postmodernità non c'è nessuno innocente e non portiamo più nei nostri cuori alcuni dei sentimenti dei nostri antenati. Secondo Martin Hilbert, la verità è che nessuno non è affatto interessati alla propria privacy. Oltre alla caduta dei meta-narrazioni (insegnanti, politici, clero, ecc) agli inizi del secolo scorso, il problema è que, agendo in questo modo, i cittadini comuni, specialmente i più poveri, perdono il loro potere negoziale nella società. Questa perdita esponenziale sta accadendo negli Stati Uniti, la più grande potenza economica del mondo. Nel 1963 fu il punto di riferimento storico Gideon v. Wainwright, la corte suprema che ha sancito il diritto costituzionale per gli indigenti criminali accusati (coloro che non possono avere un avvocato). Ma 54 anni dopo, il tasso di incarcerazione a livello nazionale è più che quadruplicato e fino al 90% degli imputati criminali negli Stati Uniti sono qualificati come indigenti, questo principio fondamentale del sistema giudiziario è stato eroso al punto di rottura. Questa indifferenza del cittadino comune con un certo potere negoziale sociale diventa ancora più fragile perché, in una società di flusso, i politici ottengono sempre il meglio, semplicemente perché hanno accesso alle informazioni qualificate, quasi sempre usate per manipolare le elezioni, secondo i dati raccolti dall’aziende ultra-specializzate. Un esempio è stato il caso della società brasiliana JBS le cui informazioni qualificate hanno coinvolto il presidente del Brasile in uno dei più grandi scandali politici nella storia recente del paese, con forti ripercussioni economiche internazionali. Le vecchie e le nuove economie sono già adeguate per questo nuovo scenario di inversione totale dei valori sociali. Chi non è ancora preparato per questa brutale trasparenza (tra cittadino e rappresentante governative) è la democrazia rappresentativa. Come Maduro in Venezuela e i politici brasiliani. Se la democrazia rappresentativa, inventata 250 anni fa negli Stati Uniti, è un processo di filtraggio delle informazioni dalla prospettiva dei desideri degli elettori, oggi questo filtro non sembra funzionare né rappresentare nessuno. Secondo Hilbert, la società di acquisto e venda di dati privati rompe con la logica in cui i rappresentanti deliberano e definiscono a nostro nome ciò che serve o non alla nostra società. La spesa più grande della campagna di Obama nel 2012 non è stato con spot televisivi. È stato creato un gruppo di 40 ingegneri reclutati di aziende, come Google, Facebook, Craigslist e perfino incluse giocatori professionisti di poker per vincere le elezioni. E hanno vinto! In questo scenario Mad Max, solo i NewsGames non sono sufficienti. È necessario rafforzare le istituzioni rappresentative, in particolare l'Ufficio dei Difensore Pubblici e l'ufficio del Pubblico Ministero dei paesi, creando una nuova categoria di funzionari pubblici, associando i professionisti della legge e del Giornalismo. L'unione di questi due professionisti potrá ottimizzare questi organi que sono stati indeboliti. Per i giornalisti espulsi dalle redazioni della grande stampa, sarà una grande opportunità per offrire alla nuova società emergente le proprie capacità e competenze investigative (conosciute come ‘Flair Giornalistico’). D'altra parte, i professionisti del Diritto avranno la possibilità di convivere con i giornalisti molto critici e percettive di ciò che il principio della pubblica amministrazione si qualifica come 'ragionevole'. La mancanza di questa qualità è stata molto chiara nell'esposizione sbagliata del famoso PowerPoint da parte del Procuratore della Repubblica, Dalton Dalangnol. In pratica creeremo una versione più aggiornata dei NewsGames: i ‘Public Defenders Players’ – oppure, ‘i giocatori della difesa della amministrazione pubblica’.