newsgames - teoria dei games come notízie Blog do NewsGames Blog dos NewsGames: NewsGames, perché libro 1984 del britannico George Orwell aveva ragione V Blog of the NewsGames
Busca
logo_news

23 de junho de 2017

NewsGames, perché libro 1984 del britannico George Orwell aveva ragione V

Abbiamo raggiunto la fine di questa serie di cinque posti sugli effetti positivi e nocivi del big data. Negli elezioni del 2012, Obama (con l'aiuto di grandi imprenditori) ha pagato milioni di dollari per sviluppare un database di 16 milioni di elettori indecisi: 16 milioni di profili con dati diversi: tweet, post di Facebook, dove vivono, cosa guardavano in TV. Da lì ha iniziato il più grande gioco di cattura online degli elettori nella storia americana. Ma non era uno di quei giochi perde e guadagna, ma un gioco di gatto e topollino', e alla fine Obama ha ottenuto il meglio. Come? Quando la squadra di campagna conosceva le preferenze di ogni elettore. Se un amico di Facebook ha abbronzato la campagna di Obama, la squadra avrebbe accesso alla pagina di quell'amico e passava ed inviava messaggi automatici. È qui che Resident Evil emerge dagli attuali momenti della società americana e si è già diffuso al resto del mondo. Tenendo gli elettori indecisi in una sorta di trappola virtuale, gli agenti della campagna di marketing online di Obama hanno saputo cambiare l'opinione dell'80% delle persone raggiunte in questo modo. Con questo, Obama ha vinto le elezioni. È come un lavaggio del cervello: non hanno mostrato al pubblico i dati nascosti dietro le informazioni pertinenti, solo quello che volevano che gli elettori sapessero. Siamo in un processo che l'economista austroamericano, Joseph Schumpeter, classifica come ‘Distruzione Creativa’. Secondo Martin Hilbert, non avremo nessuna creatività, perché non esiste alcuna proposta su come farlo diversamente. E peggio, né interesse politico nella cultura della creatività. Vediamo, l'approvazione della legge brasiliana che praticamente decreta la fine dell'applicazione Uber in Brasile, privilegiando il servizio del vecchio taxi ed obsoleto. Infatti, ogni città brasiliana ha un rappresentante dei tassisti nel Congresso Nazionale, che mostra la forza politica e la lobby sproporzionata di una categoria che ottiene dai politici ciò che la maggioranza della popolazione non può nemmeno raggiungere: privilegi senza controparti sociali. Se i politici brasiliani si sono abituati a sempre aggrapparsi alla stessa strada di distruzione creativa per mantenere vecchi privilegi, cosa aspettarsi dal futuro tecnologico del Brasile e delle sue aziende, a fronte degli impatti previsti dell'avvento della consegna del prodotto online attraverso di droni? Molto poco... Dopo tutto, oltre 30 mila autorità brasiliane hanno ancora un forum speciale, come se fossero cittadini al di sopra del bene e del male. Come affermato da Albert Einstein, mentre l'universo è formattato da leggi della Matematica, la politica viene effettuata dalla mera occasione di circostanze. Per cambiare la realtà, è necessario fare una politica basata sull'algoritmazione delle scienze politico-sociali. Cioè, matematizzare, attraverso le associazioni algoritmici emulati tramite base di big dati, azione sociale più efficace nella sfera politica. Forse, però, finalmente entriamo nel secolo XXI. Forse lo Stato americano della Louisiana sia un esempio da seguire, trascurando la vecchia divisione politica dello Stato quando preferisce adottare le comunità come una forma di admmnistrazione pubblica. Tuttavia, se nessuna tecnologia è tecnologicamente determinata e sempre costruita socialmente, c'è ancora spazio per creare un nuovo mondo in cui né le società né i politici usano deliberatamente i nostri dati contro di noi. Per la nostra parte abbiamo sempre scommesso su NewsGames come strumento sociale di confronto ed incrocio di informazione con cui possiamo capire il nostro contesto sociale per cambiare la nostra realtà. Aggiungi a questa potente struttura cognitiva la più recente professione che associa giornalisti e avvocati: i Defenders Public Players. Se credi anche in questo progetto, unisciti a noi. Godetevi, condividi e donatevi adesso per sviluppare nuovi paradigmi sociali, culturali e politici. Non credere che il sogno sia finito quando la Radio Rock si affondò nel Mare Atlantico settentrionale negli anni '60. Se il contenuto libertino della più famosa radio pirata d'Inghilterra non piace il più puritanico degli inglesi, il suo spirito innovativo rimane vivo nei cuori di coloro che credono ancora in un’Inghilterra ancora più aperta e multiculturale per le notizie che vengono fuori dei suoi vecchi confini culturali e politiche. Diverso da quello che dice la musica di Caetano Veloso, non va bene adesso andare senza fazzoletto e senza documento da nessuna parte...

0 comentários: